Il buyer’s journey è il percorso che un ipotetico cliente compie per essere consapevole, valutare e acquistare un prodotto o un servizio.

Il percorso d’acquisto della buyer persona (rappresentazione del cliente ideale) è composto da tre fasi:

1. Consapevolezza (Awareness Stage): l’acquirente capisce di avere un problema o un bisogno da soddisfare, identifica le sue difficoltà e opportunità.

In questa fase la buyer persona è alla ricerca di contenuti educativi di alto livello, come blog post, ebook, statistiche e analisi.

Il contenuto è un elemento fondamentale in tutte le fasi del percorso d’acquisto perché solo attraverso un contenuto interessante e rilevante potrai convertire i visitatori in leads e poi in clienti.

2. Considerazione (Consideration Stage): l’acquirente capisce qual è il suo problema ed inizia a ricercare le soluzioni possibili.

In questa fase quindi i contenuti servono a spiegare quali sono le varie soluzioni disponibili per la risoluzione del problema, quali sono i pro e i contro di una piuttosto che l’altra… è adesso che puoi dimostrare la tua autorevolezza nel campo.

3. Decisione (Decision Stage): l’acquirente sceglie la soluzione.

In questa fase l’utente è pronto a comprare, ma ancora non ha deciso da chi.

Il tuo compito è quello di fornirgli contenuti utili a capire che i tuoi prodotti o servizi fanno al caso suo.

buyers-journei-metodologia-inbound-marketing.jpg

Cos’è l’Inbound Marketing?

La Buyer Persona e il Buyer’s Journey sono i due pilastri fondanti dell’Inbound Marketing.

In cosa consiste questa metodologia?

È una tipologia di marketing centrata sull’essere trovati da potenziali clienti, in contrasto alla modalità tradizionale, detta anche outbound marketing, che è imperniata su un messaggio direzionato unicamente verso il cliente.

Con la metodologia Inbound si passa, dall’Interruption Marketing al Permission Marketing: l’audience va conquistata fornendo contenuti interessanti e utili per il target di riferimento, non interrotta.

Lo scopo principale è quello di proporsi all’utente con il giusto messaggio, nel giusto contesto, nel momento corretto e con la soluzione che sta cercando.

Le quattro fasi della metodologia Inbound marketing.

L’Inbound Marketing si articola in 4 fasi:

1. Attrazione: attrarre gli utenti interessati che hanno una maggiore probabilità di diventare dei contatti utili e, conseguentemente, dei potenziali clienti soddisfatti.

2. Conversione: trasformare i visitatori in “utenti utili” (leads) attraverso la raccolta delle loro informazioni di contatto.

3. Chiusura: ovvero trasformare un contatto in cliente: “chiudere” la trattativa in modo positivo.

4. Fidelizzazione: cioè deliziare e “coccolare” i clienti attuali per poi trasformarli in testimonial favorevoli e autorevoli nei confronti di altri potenziali clienti.

 

Vuoi conoscere meglio tutte le potenzialità della metodologia Inbound Marketing?

Scopri come attrarre, convertire, chiudere e mantenere i clienti!

Clicca qua sotto!

Hubspot State of Inbound 2017 Download Pdf

Cos’è il Buyer’s Journey?. Ultima modifica: 2017-01-19T08:05:00+01:00 da Sara Saccardi