Come migliorare il tuo content marketing?

Il content marketing, ovvero la strategia basata sulla generazione di contenuti validi, pertinenti e di qualità, è essenziale per attrarre o fidelizzare potenziali clienti.
Per avere successo con questa strategia, è importante prendersi cura di alcuni aspetti e coordinare molte attività che supportano la conversione e la successiva fidelizzazione dei clienti.

7 passaggi per migliorare il Content Marketing

  1. Verificare e valutare gli obiettivi
  2. Definire pubblico e “buyer persona”
  3. Creare una strategia di Marketing dei contenuti
  4. Gestire il calendario editoriale
  5. Creare contenuti
  6. Distribuire il contenuto
  7. Valutare e misurare


1. Verificare e valutare gli obiettivi

Controllare il contenuto e l’efficacia è il punto di partenza di un viaggio in cui la cosa più importante è scoprire gli interessi del cliente e dell’organizzazione. Per iniziare, confrontiamo i contenuti con quelli dei concorrenti per identificare gli eventuali problemi che possono esistere e definire nuove opportunità. Dopo aver effettuato questa verifica, è necessario impostare i propri obiettivi.


2. Definire il pubblico e creare il “buyer persona”

Definire il pubblico consente di creare e pubblicare contenuti che attirano e fidelizzano gli utenti interessati, con l’obiettivo di aumentare le vendite.
Riassumendo le caratteristiche e il comportamento del pubblico online sarà possibile creare “buyer personas” che dovrebbero avere i seguenti elementi: nome, etichetta, caratteristiche demografiche, motivazioni, sfide, necessità di informazioni, piattaforma, ecc).


3. Creare una strategia di marketing dei contenuti

Cosa fai una volta che conosci il tuo pubblico di destinazione? Il prossimo passo è definire una serie di aspetti:
      

  • Lo scopo del tuo contenuto
  • Che tipo di valore dovrebbe offrire il tuo contenuto ai clienti
  • Quale tipo di contenuto dovrebbe avere la priorità
  • Come ti distingui dal resto?
  • Quale messaggio di marca vuoi trasmettere?
  • Quali fonti possono essere utilizzate e quali no

È anche importante definire una procedura per gestire il contenuto e creare un documento che menzioni le politiche da seguire nelle attività di content marketing definendo ruoli, responsabilità e passi da seguire fino all’approvazione dei contenuti.


4. Gestire il calendario editoriale

Nella strategia di Content Marketing, la gestione e la pianificazione dei contenuti sono fondamentali. Definiscono quali contenuti condividere, quando e a chi condividerli. Pertanto, sarebbe essenziale una pianificazione di contenuti che saranno pubblicati su un blog e condivisi sui social network. In caso di e-commerce, la pubblicazione dovrebbe avere anche una CTA (call to actions).

5. Creare contenuti

È fondamentale identificare, selezionare e condividere continuamente contenuti o fonti rilevanti per il tuo pubblico e assicurarti che siano in equilibrio con la tua creazione di contenuti.

6. Distribuire il contenuto

Pianificare la distribuzione dei contenuti è importante quanto pianificare il contenuto creato. Devi massimizzare la condivisione in modo che i contenuti raggiungano il pubblico giusto,  quindi condividere o distribuire il contenuto che inciderà maggiormente sugli utenti.

7. Valutare e misurare

Quando si tratta di misurare l’attività durante una campagna, è essenziale impostare gli indicatori chiave all’inizio della strategia. L’utilizzo di uno strumento di analisi digitale è fondamentale, poiché può aiutarti ad automatizzare i report e accedere a tutte le informazioni in tempo reale, aiutandoti a testare e modificare il contenuto.
Seguendo questi passaggi potrai sicuramente migliorare il tuo Content Marketing e ottenere i migliori risultati.

Clicca qui per saperne di più

Come migliorare il tuo content marketing?. Ultima modifica: 2019-01-31T09:23:41+00:00 da Fatiha Sallami