Ciò che aiuta a migliorare il marketing nel settore farmaceutico, come in qualsiasi altro settore, è la creazione di contenuti rilevanti e di valore che forniscono informazioni utili agli utenti.

Pertanto, è fondamentale definire un buon piano basato sulle tendenze di mercato e quindi, sugli interessi dei pazienti o degli operatori sanitari.

Qualità e pertinenza sono degli elementi che uniti al rigore professionale garantiscono il successo del marketing in ambito farmaceutico.

In concreto, i contenuti e le azioni di marketing devono essere fondate e basate su fonti attendibili, affidabili e professionali.

Le possibili frustrazioni provocate dall’ignoranza o dall’incertezza dell’utente in tema di salute, rafforzano l’idea che il marketing farmaceutico deve focalizzarsi su di lui.

Bisogna chiedersi: cosa sta cercato l’utente? Di cosa ha bisogno? Quali informazioni o azioni rispondono alle sue necessità?

Da non tralasciare un dato importante: il 92% delle persone consulta Internet per avere informazioni su farmaci e il 90% cerca informazioni su benessere e consigli per condurre una vita migliore.

Azioni per migliorare il Marketing nel settore farmaceutico: ecco alcuni modi

Due grandi strumenti di marketing in grado di migliorare questo settore in maniera concreta sono i social network e i blog aziendali.

Azioni per migliorare il marketing nel settore farmaceutico
Questi sono in grado di accorciare le distanze tra i professionisti della salute e la comunità di utenti, in un clima di fiducia.

Gli utenti che consultano i contenuti sanitari e cercano opinioni o risposte sicure di professionisti medici e qualificati, vogliono risolvere i loro dubbi o preoccupazioni.

Per questo motivo, le case farmaceutiche devono prendere coscienza dell’importanza che può avere una presenza digitale e imparare a usare strategicamente gli strumenti a disposizione.

Secondo alcuni studi di mercato, il 40% degli utenti conferma che la loro esperienza dopo aver consultato i social network influisce sulla loro decisione finale.

Nel settore B2B i social network sono diventati anche uno spazio per lo scambio di esperienze e l’ascolto sociale.

Per quanto riguarda l’email marketing e le newsletter queste si sono evolute grazie all’inserimento di strumenti di automazione che rafforzano la comunicazione e il rapporto con l’utente.

Vi sono nuovi assistenti virtuali o applicazioni che interagiscono in tempo reale con le persone dando risposte immediate.

Il risultato di una buona user experience, o esperienza dell’utente, è basata anche su contenuti visivi che aiutano la vicinanza e permettono di adattare il tono e il messaggio in base al tema o al pubblico a cui è rivolto.

In conclusione, il settore farmaceutico ha il dovere di esistere online e di comunicare con i propri utenti per rispondere ai loro bisogni attraverso le adeguate azioni di marketing digitale.

Scarica il nostro ebook ora!

Azioni per migliorare il marketing nel settore farmaceutico. Ultima modifica: 2019-04-26T14:30:32+01:00 da Sara El Jemli