Quale messaggio volete diffondere al vostro pubblico? Qual è la missione del vostro marchio? Cosa volete che il pubblico sappia della vostra attività? Come e quando gli utenti saranno a conoscenza di voi? Se non sapete come rispondere a queste domande a portata di mano, il vostro marchio ha bisogno di un piano di marketing digitale. Oggi, è molto necessario che tutte le aziende e le imprese, non importa quanto piccole, sviluppino un buon piano di marketing digitale per essere in grado di distinguersi dalla concorrenza e riuscire nel loro scopo. Prima di tutto dobbiamo rispondere a una domanda di base, ma la cui risposta è probabilmente sconosciuta ad alcuni.

Cos’è un piano di marketing?

Bene, un piano di marketing è un documento che raccoglie tutti gli studi di mercato condotti dall’azienda, include gli obiettivi di marketing che devono essere raggiunti e specifica le strategie e la pianificazione da attuare per raggiungere gli esercizi proposti. Qualsiasi azienda ha bisogno di creare un piano di marketing digitale? Avere un piano di marketing è un must, non un’opzione. Definire correttamente le azioni che realizzeremo nel mondo online e programmarle è essenziale per raggiungere gli obiettivi di qualsiasi azienda (grande o piccola che sia). Oggi vi diremo in dettaglio come è possibile creare un piano di marketing digitale per la vostra azienda.

7 passi per creare un piano di marketing digitale

1. Stabilire la vostra missione come azienda Il primo passo per iniziare a sviluppare l’intero piano di marketing online è definire molto bene qual è la missione aziendale della vostra attività. Ecco alcuni esempi:
  • Google: organizza le informazioni del mondo e le rende universalmente accessibili.
  • Ikea: migliora la vita quotidiana di molte persone.
  • Facebook: offre alle persone la possibilità di costruire comunità e rendere il mondo più unito.
  • Nike: fornisce ispirazione e innovazione a tutti gli atleti del mondo.
2. Analizzare il mercato Il secondo passo è analizzare lo scenario del mercato in cui si trova la vostra attività. Sapendo in quale contesto il vostro marchio è sommerso, avrete una visione molto più obiettiva del vostro stato e della vostra posizione rispetto ai vostri concorrenti. 7 passi per creare un piano di marketing digitale 3. Definire il vostro buyer persona Ricordate che il vostro buyer persona è una rappresentazione fittizia del vostro potenziale cliente. Come viene costruita questa rappresentazione? Ad esempio, attraverso il loro comportamento, informazioni demografiche, motivazioni o bisogni. 4. Definire i vostri obiettivi di business Gli obiettivi aziendali sono gli obiettivi che la vostra azienda deve raggiungere per essere un’azienda di successo. Ciascuna delle azioni che intraprendete devono contribuire al raggiungimento di questi obiettivi. 5. Definire le strategie da seguire e i canali di azioni Dovete definire tutte le strategie da realizzare e specificare i canali di azione attraverso i quali eseguirli. Questa sezione varia a seconda del tipo di attività e degli obiettivi a breve e lungo termine. 6. Programmare Avere un calendario sempre a portata di mano con tutte le azioni dettagliate, vi aiuterà a garantire che la vostra azienda lanci le campagne al momento giusto. 7. Revisionare il lavoro e ottimizzarlo L’ultimo punto, non meno importante, è quello di fare recensioni puntuali del piano di marketing sviluppato per vedere quali saranno i loro risultati. È essenziale fare il punto della situazione per verificare se gli obiettivi che avete impostato inizialmente sono realistici.

Conclusione

Come potete vedere, non importa se siete una PMI o una grande azienda. Qualunque sia la vostra attività, è essenziale realizzare un piano di marketing per avere una presenza su Internet coerente e ben focalizzata.

Cliccate qui sotto!

7 passi per creare un piano di marketing digitale. Ultima modifica: 2018-11-25T22:22:19+00:00 da Sara El Jemli