Cosa si intende col termine Visual Storytelling? Oggi lo scoprirai!
Niente di più semplice: la capacità di raccontare storie usando il potere evocativo delle immagini.

Da tempo ormai le aziende hanno capito l’importanza di sfruttare questa tecnica nelle loro strategie comunicative; i social media infatti stanno diventando sempre più visuali, il web in generale sta promuovendo e divulgando contenuti sempre più visuali e di conseguenza i brand si sono adattati a veicolare i propri messaggi attraverso immagini, video, infografiche, fotografie.
La spiegazione è semplice e si collega alla velocità e al modo in cui gli utenti fruiscono dei contenuti web. La mente di noi esseri umani è in grado di elaborare in modo più immediato e veloce un’immagine che un testo e raramente riesce a evitarla. Quante volte invece ti è capitato di saltare del tutto un paragrafo testuale?

Il potere dell’immagine ormai è indiscutibile: può invitare all’azione, coinvolgere, emozionare, semplificare, chiarire! una fotografia ben fatta è in grado di dire tutto!

Non a caso alcuni social network come Pinterest e Instagram sono diventati molto popolari perché basati sulla condivisione di immagini, mentre altri, si sono dovuti adattare: mi sto riferendo a Twitter che ormai da tempo ha dovuto scegliere di integrare la propria piattaforma con servizi che permettono agli utenti di condividere foto e video.

Visual storytelling, quanto possono emozionare le immagini?

Se al potere evocativo delle immagini ci uniamo anche il racconto di una storia, abbiamo ottenuto il visual storytelling: uno strumento a cui difficilmente potrai rinunciare.

Come utilizzare il visual storytelling nella strategia di marketing?

Tre sono i passaaggi principali:

  • Investi nelle immagini: otterrai risultati concreti solo attraverso contenuti visuali di qualità; il che vuol dire originali, interessanti, informativi, educativi, emozionali. Questo implica un investimento in termini di tempo e risorse per uno studio e una pianificazione strategica.
  • Mostrati per quello che sei: le immagini non servono solo per vendere e mostrare l’aspetto di un prodotto, ma, soprattutto nel caso del visual storytelling, hanno l’obiettivo di raccontare e svelare l’identità del tuo brand, i valori e i vantaggi che può offrire rispetto alla concorrenza.

Con il visual storytelling puoi raccontare chi sei attraverso le immagini

  • Coinvolgi gli utenti: collabora con loro e invitali a creare la propria storia visuale attraverso contest e premi! Rendili parte integrante della tua strategia, in vero stile Social!

Adesso che hai capito cos’è il visual story telling e perché dovresti usarlo nella tua strategia comunicativa, non ti resta che iniziare!

Clicca qua sotto!

Come utilizzare il potere del visual storytelling nella strategia di marketing?. Ultima modifica: 2018-10-18T18:05:21+01:00 da Fatiha Sallami