I dati parlano chiaro: secondo il Content Marketing Institute il 70% dei marketers intervistati ha affermato che quest’anno sta producendo più contenuti rispetto allo scorso anno.

Come puoi competere? Il primo passo da compiere è creare una strategia di Content Marketing solida ed efficace.

6 steps per creare una strategia di Content Marketing.

Questa attività ti aiuterà a portare traffico qualificato al tuo sito web, favorendo l’acquisizione di nuovi contatti interessati.

#1 Definire gli obiettivi.

Come ogni attività strategica che si rispetti il primo passo è la definizione degli obiettivi da raggiungere.

#2 Stabilire chi è la tua Buyer Persona.

Come abbiamo detto più volte, la definizione precisa e realistica di un utente target è necessaria per tutte le attività che fanno parte dell’Inbound Marketing.

Questo è particolarmente importante per coloro che stanno muovendo i primi passi: conoscere il pubblico di riferimento potrà aiutarti nella produzione di contenuti più pertinenti e performanti.

#3 Pianificare, creare, pubblicare e analizzare.

Implementare un sistema per la gestione dei contenuti può essere un ottimo aiuto; con questo infatti potrai svolgere tutte le attività essenziali per una strategia di Content Marketing:

  • creazione di contenuti;
  • pubblicazione;
  • analisi delle performance.

#4 Tirare fuori le idee.

Sfrutta la tecnica del Brainstorming per trovare le idee per la pianificazione dei contenuti.

È necessario valutare quali sono gli argomenti che possono interessare il tuo pubblico, quali sono quelli più popolari al momento (inerenti il tuo settore), come possono essere utili e rispondere alle esigenze degli utenti.

Creare una strategia di content marketing: pubblicare, condividere, analizzare.

#5. Determinare la tipologia di contenuto.

Esistono diverse tipologie di contenuto da poter sfruttare. Ecco quelle più popolari:

  • Articoli del Blog: è utile pubblicarli con cadenza regolare con lo scopo di attrarre nuovi visitatori.
    La loro funzione è quella di offrire contenuti di valore che invitino l’utente alla condivisione sui Social Network.
  • Ebooks: sono ottimi per essere scaricati e per favorire quindi la lead generation.
    In genere si tratta di contenuti lunghi e approfonditi, pubblicati meno frequentemente rispetto ai post del blog; infatti questi sono perfetti per convertire in leads gli utenti che sono stati attratti dai post del blog.
  • Template: sono ottimi da provare con l’obiettivo di generare leads qualificati per te e allo stesso grande valore per il pubblico.
  • Infografiche: sono in grado di organizzare e visualizzare i dati e le statistiche in modo più convolgente ed intuitivo rispetto alle parole.
    Sono ottimi quindi se il tuo obiettivo è quello di far comprendere facilmente i dati che stai pubblicando.
  • Video: sono un mezzo di comunicazione altamente coinvolgente e condivisibile sui Social Network.
    I video richiedono un grande investimento di tempo e risorse rispetto ai contenuti scritti, ma viste le potenzialità del Visual Marketing, sono sicuramente una tipologia di contenuto da sperimentare.

#6 Pubblicare e gestire i contenuti.

Adesso è il momento di pensare all’organizzazione dei contenuti appena creati.

Il mio consiglio è quello di usare un calendario editoriale, in modo da pianificare la pubblicazione e la condivisione dei diversi formati in modo corretto e bilanciato.

So che queste potranno sembrarti tantissime informazioni, ma in realtà è solo l’inizio!

Ci vuole organizzazione, creatività, impegno e soprattutto tempo per creare una strategia di Content Marketing…

Ma niente paura, noi possiamo aiutarti!

Clicca qua sotto!

Come creare una strategia di Content Marketing vincente?. Ultima modifica: 2017-03-02T08:00:00+00:00 da Sara Saccardi