Come aggiornare un sito Web con il Growth-Driven Design?

Eccoci al secondo capitolo della metodologia Growth-Driven Design.
Come accennato la volta scorsa il Growth-Driven Design è una metodologia di design che permette di ottimizzare la progettazione di un sito web.
Realizzare un sito web con il metodo tradizionale è ormai obsoleto e troppo vulnerabile con il rischio di creare un sito statico che rischia di “stagnarsi” nel corso degli anni.
Ricapitolando, la metodologia di Growth-Driven Design si articola in tre fasi fondamentali:
– Strategia;
– “Lanciare” il sito Online;
– Miglioramenti Continui.

Perché è necessario aggiornare un sito web con il Growth-Driven Design?

Aggiornare un sito web con questa metodologia consente di avere un sito costantemente aggiornato, ottimizzato per gli utenti e rispettando le regole di User Experience.
Il sito anche nella sua “incompletezza” è già fatto e metterlo online è il punto di partenza per ottimizzarlo.

 

Aggiornare un sito web con il Growth-Driven Design - ottimizzazioni

 

Per ottimizzare la performance di un sito web con questa metodologia e in questa fase, bisogna seguire una gerarchia che si articola in vari punti:

1) Pianifica

Oltre a definire gli obiettivi è importante individuare gli items che occorreranno per raggiungerli.
Per la prima fase è importante focalizzarsi sulle metriche e capire come ottimizzarle, questo specialmente per la fase dell’usabilità.
Per capire l’usabilità di un sito è importante sperimentare e fare dei test per capire se determinati elementi ( ad esempio un bottone di un certo colore, la posizione di una foto, un form di una certa lunghezza e tante altre) sono funzionali ed intuitivi per gli utenti.

2) Costruisci

Una volta individuati gli items idonei, bisogna implementarli massimizzando l’usabilità e mantenendo ovviamente sempre un livello di qualità alto.

3) Impara

Unire tutti i feedback o semplicemente le esperienze degli utenti è importante per prendere decisioni più immediate e veloci sempre nel rispetto dell’usabilità.
Ovviamente ogni utente o cliente è diverso dunque è giusto ogni volta fare delle domante pertinenti.

4) Trasferisci

Lavorare su un progetto, piccolo o grande che sia, necessità la collaborazione di più persone. Trasferire le proprie conoscenze al proprio team consente di creare una collaborazione mirata e di ampie vedute:
– Creare raccomandazioni;
– Condividere la conoscenza tratta dagli utenti;
– Fare Domande.

5) Ripeti

Come ogni ciclo e sulla base delle esperienze raccolte, ripetere ed applicare le conoscenze è imprtante per garantire e massimizzare il successo.

Aggiornare un sito web con il Growth-Driven Design aiuta a migliorare in piccoli e continui steps il design e l’usabilità del sito web il tutto riducendo i costi!

Vuoi conoscere le potenzialità del tuo sito web? Contattaci per un’analisi di User Experience gratuita!

Aggiornare un sito web con il Growth-Driven Design. Ultima modifica: 2017-07-31T14:00:32+00:00 da Francesca Wurzburger