Perché utilizzare Facebook per un sito B2B? Sicuramente gli strumenti che si possono utilizzare su questo social network sono molti, in questo articolo vi darò 4 buone ragioni per usare Facebook per un sito B2B.

Un primo dato molto importante per decidere di usare Facebook per un sito B2B sta nei numeri : Facebook conta circa 1.65 miliardi di utenti.

Ma ci sono ragioni molto più interessanti…

1 – Come Facebook può essere adattato ad una azienda B2B ?

Per le aziende e i loro dirigenti, Facebook è il luogo dove i “teenagers” pubblicano le loro foto e i loro video. Succede molto spesso le aziende preferiscono network più professionali come ad esempio LinkedIn.

LinkedIn o Facebook per un sito B2B?

Spesso però non si considera il fatto che Facebook umanizza le aziende, le rende più vicine ai loro clienti, crea uno spazio dove l’aziende e l’utente possono comunicare e quindi toglie loro l’aura di impersonalità e di distanza.

La pagina di Facebook non deve essere solo aperta per comunicati, offerte commerciali ecc. ma deve contribuire alla creazione del marchio aziendale, alla diffusione e alla reputazione dell’azienda stessa!

La pagina di Facebook per un sito B2B dovrebbe essere utilizzata come strumento di informazione, di condivisione e di interazione con i clienti, effettivi e potenziali, durante tutto il processo di acquisto.

Le persone “vivono” su Facebook, anche quelle che lavorano in un’azienda B2B…

2 – La pagina Facebook è strumento PUSH/PULL

Facebook rappresenta contemporaneamente uno strumento di push e di pull marketing.

E’ uno strumento PUSH perché ha il potere di fornire informazioni ai propri clienti: queste informazioni devono essere importanti, curiose, originali e devono riuscire a colpire l’utente che va sulla pagina aziendale e a maggior ragione, per un sito B2B, devono integrare tutte quelle spiegazioni di prodotto o servizio necessarie.

E’, altresì, uno strumento PULL, in quanto la pagina Facebook può diventare uno mezzo per indirizzare la richieste del prodotto o servizio: la presentazione dei dettagli del prodotto, le caratteristiche tecniche ma, sopratutto, i vantaggi e i benefici sono tutti elementi che, in ottica B2B, attraggono pubblici altamente pertinenti.

3 – Fonte di traffico per il sito aziendale

La pagina Facebook può servire a comunicare una notizia. Un nuovo prodotto, un comunicato stampa, una news aziendale, foto ed immagini dell’azienda, conferenze, fiere, ecc.

Molto spesso si ha l’impressione che la comunicazione di un’azienda B2B sia poco interessante o sexy ma, grazie all’ambiente friendly proposto da Facebook, è possibile renderla accattivante, divertente e coinvolgente.

4 – Advertising mirato

Ma la vera potenza di Facebook per un sito B2B risiede senza dubbio nell’accuratezza della sua piattaforma pubblicitaria: è possibile non solo selezionare target su base geografica o socio-demografica ma anche in realzione ai propri interessi e ai siti visitati.

Questo consente di creare sia campagne altamente profilate che veri e propri strumenti di retargeting molto profilati: entrambe sono ottime soluzioni per un’azienda B2B.

Facebook, gratuitamente o a pagamento, è un’ottima soluzione per le aziende B2B.

 

Scopri subito come progettare una corretta strategia di Social Media Advertising facendo clic sull’immagine seguente:

 

4 buone ragioni per usare Facebook per un sito B2B. Ultima modifica: 2016-10-07T11:18:00+01:00 da Fatiha Sallami