Un sito sicuramente ha determinate esigenze e determinati contenuti da trasmettere, e spesso capire in cosa consiste il copywriting per un sito di software gestionale non è semplice e si rischia di creare contenuti troppo “tecnici” e di non essere compresi da tutti.
La nascita del web ha portato alla creazione, o meglio, al cambiamento del metodo di scrittura online, modificando totalmente il nostro metodo di leggere e scrivere. Basta pensare all’utilizzo di simboli o emoticon, al limite di caratteri e l’utilizzo di un linguaggio ancora più ricercato per i social.

Quali regole di copywriting per un sito di software gestionale?

Bisogna tener conto che oggi, specialmente online, bisogna garantire contenuti di qualità.
Saper maneggiare l’arte della scrittura è una competenza base per ogni progetto di business online, anche per un sito software gestionale.
Dai blog agli ecommerce, passando per le inserzioni pubblicitarie, fino alla pubblicazione dei post sui social e così via.

Ci sono varie regole di copywriting per un sito di software gestionale, ma ecco le 3 da tenere in considerazione:

#1 Stile unico

L’utilità e l’originalità di avere un copywriting è data dalla possibilità di avere contenuti e temi quasi sempre scritti in maniera unica e singolare. Ogni articolo è caratterizzato da un’impronta specifica appartenente ad un determinato autore.

Rendere appetibili e persuasivi dei contenuti non è facile, ma bisogna incuriosire il lettore ed utilizzare un linguaggio quanto più simile al suo. Iniziare con una domanda tante volte può essere utile, specialmente se poi seguito da un consiglio e spiegazioni su un determinato prodotto.
Questo tipo di introduzione funziona specialmente se si sa esattamente perché un lettore sta cercando quel determinato contenuto.

#2 Piano editoriale efficace

Avere un calendario aiuta a rimanere correttamente nelle aree tematiche stabilite e di garantire che il contenuto è pubblicato su base regolare per garantire un corretto copywriting per un sito di software gestionale.
Affiancare un’azienda e “studiarla” consente di conoscerla e conoscere i suoi prodotti e sapere il target audience consente di creare un piano editoriale ad hoc. Ricordiamoci che non tutti i contenuti sono per “tutti”, e che individuare la Buyer Persona aiuta proprio a capire con quale contenuto presentarsi.

3 regole di copywriting per un sito di software gestionale-buyer persona

 

#3 Visibilità

Essere davanti a un blocco di testo compatto, senza capoversi, spazi o immagini di certo non aiuta il lettore.
L’aspetto di un testo compatto e statico corrisponde un articolo ripetitivo, pesante e poco chiaro.
Ecco perché è importante formattare il testo e seguire le regole di scannerizzazione.
Nel caso di un contenuto per un sito di software gestionale è fondamentale veicolare il contenuto tecnico con approfondimenti e schede tecniche.

Vuoi rendere i contenuti del tuo sito unici ed utili per gli utenti? Contattaci!

cta-realizzazione-sito-richiedi-preventivo

3 regole di copywriting per un sito di software gestionale. Ultima modifica: 2017-06-26T11:00:10+01:00 da Francesca Wurzburger