Più persone e meno brand, ecco il nuovo algoritmo di Facebook.

Durante le prossime settimane verranno introdotti 3 cambiamenti che lavoreranno sul modo in cui i contenuti vengono distribuiti e consumati, assicurando così un’esperienza migliore ai propri utenti e dall’altra a garantire ai brand, publiser, organizzazioni e celebrities di poter condividere contenuti interessanti a persone rilevanti per il proprio business.

 

Like

 

Il primo cambiamento è che le persone vedranno più contenuti per ciascuna fonte del proprio feed. Le persone consumeranno una maggiore varietà di contenuti e in questo modo vedranno crescere il volume di questi presenti nel loro feed, anche nel caso di persone con poche connessioni con altri utenti o brand.

 

Due, Facebook darà priorità ai contenuti pubblicati dai propri amici. Questo non significa che i contenuti condivisi dalle pagine non saranno più visibili ma che la loro posizione sarà più bassa rispetto a quanto pubblicato dai propri amici.

 

Infine, i post non guadagneranno più visibilità attraverso like e commenti. Le persone vedranno i contenuti che apprezzano, non sarà più premiata l’affinità con i propri interessi rispetto all’interazione dei propri contatti con i singoli contenuti.

 

Il Social Network sottolinea che questi importanti cambiamenti avranno un impatto molto diverso a seconda della composizione della propria community e dalla strategia del contenuto attuata alla Pagina.

E’ evidente l’importanza di lavorare sulla rilevanza dei contenuti pubblicati e sulla pianificazione di un supporto media in grado di distribuire contenuti adatti alla persone che ci interessa raggiungere.

Sempre più d’aiuto una chiara e forte strategia di marketing per i brand che lavorano attivamente su Facebook.

People have the power!. Ultima modifica: 2015-04-24T10:27:06+01:00 da Carolina Landi