5 consigli di email marketing per la tua attività turistica: l’email marketing resta tra i canali più utili per generare traffico ed engagement.

L’email Marketing è lo strumento particolarmente efficace per i ristoranti e gli alberghi, e se hai un’attività turistica questi consigli ti aiuteranno con la tua strategia di marketing e ti faranno avere molti risultati.

5 consigli di email marketing per la tua attività turistica

1 Raccogliete i dati dei vostri clienti

Raccogliere i dati dei vostri clienti, ovviamente con la loro approvazione è una best practice che già la maggiorante delle attività nel settore turistico fanno già.

La raccolta dati permette di inviare delle newsletter e delle offerte speciali solo per i vostri clienti.

2 Crea una relazione

L’email marketing può aiutarvi a stabilire una relazione più intima tra te e il cliente.

La personalizzazione del messaggio è indispensabile per mantenere una buona relazione.

Personalizzate il messaggio e inviate quello che può interessare al tuo cliente target.

3 Trovate l’occasione giusta

Un messaggio ben targetizzato che rispetti i gusti del cliente è sicuramente un buon mezzo per mantenere il contatto.

Oltre a questo, bisogna trovare anche un’occasione adatta per inviarli la newsletter, come ad esempio il suo compleanno o delle offerte stagionali.

4 Accompagna il tuo cliente

Il cliente si vuole sentire coccolato, ed è per questo che devi accompagnarlo per tutto il tempo che lui starà soggiornato da te.

Un email prima dell’arrivo presentando ad esempio, le attività che si possono fare in prossimità dell’hotel o ancora i mezzi pubblici più comodi da utilizzare ecc…

5 consigli di email marketing per la tua attività turistica

Ti consiglio anche di inviare un email dopo il soggiorno presso il tuo hotel al fine di mantenersi sempre in contatto con il cliente, chiedendoli per esempio di lasciarvi un feedback.

5 Automatizzate l’email marketing

Email prima dell’arrivo e dopo, compleanni, offerte di natale, per l’estate sono difficili da gestire  che senza automatizzare l’intero servizio.

Affidatevi ad una agenzia di Marketing che possa aiutarvi o utilizzate dei servizi per le vostre newsletter.

In questo modo potrete avere anche molte informazioni su quello che è il tasso di apertura delle vostre mail, le heatmaps e il numero di conversioni che avete avuto.

 

Clicca qui

5 consigli di email marketing per la tua attività turistica. Ultima modifica: 2017-09-29T17:42:44+01:00 da Fatiha Sallami