Sviluppare app per un museo? Ecco perché!

Come evidenziato precedentemente, l’obiettivo del digitale è quello di rendere una visita all’interno del museo esperienziale e unica.

Bisogna rendere il consumo dei visitatori sempre più personalizzato ed interattivo.
Sviluppare app per un museo aiuta a garantire:

  1. condivisione dei contenuti
  2. interazione dei visitatori
  3. dinamicità e coinvolgimento durante la visita.

Sviluppare app per un museo non è così banale e semplice, e richiede diverso tempo per la realizzazione, ma il risultato è più che positivo!

La crescita costante dell’uso di vari device ha fatto nascere l’esigenza di avere siti mobilefriendly.

Spesso, per garantire una buona esperienza al visitatore è necessario integrare le funzionalità di un sito web con un’app mobile in modo da fornire al visitatore un’importante esperienza multicanale.

Molti sono i musei che si stanno adeguando alle nuove tecnologie, tema particolarmente discusso nel precedente salone Tourisma.

 

Sviluppare app per un museo - didascalie

 

Uno di questi musei, di cui Telemaco è autore nello spiluppo dell’app videoguida, è il Museo Galileo, il Museo della Scienza di Firenze.
Chiunque visiti il museo potrà scaricare gratuitamente l’app, e nel palmo della propria mano potrà dotarsi di un’audioguida utile per scoprire gli affascinanti pezzi esposti, incredibili invenzioni di Galileo Galilei.

Per sviluppare app per un museo, bisogna tenere in considerazione alcuni elementi fondamentali, come:

  1. tipologia di pubblico;
  2. Quantità di contenuti da utilizzare;
  3. disposizioni tecniche all’interno del muse (esempio se è presente la connessione o no).

Molte app sono sviluppate per evitare che un utilizzatore disturbi gli altri visitatori con contenuti audio e video per cui, la fruizione di questi tipi di contenuti è possibile solo a condizione che gli auricolari siano utilizzati: il sistema, se non rileva l’applicazione degli auricolari, non consente l’apertura dei contenuti multimediali.

Le tecnologie derivate da internet hanno portato allo sviluppo e all’utilizzo di strumenti ottimizzati per la fruizione dei contenuti come la visualizzazione in 3D, alla realtà virtuale e realtà aumentata che hanno il compito di favorire la diffusione e la presentazione delle opere culturali presenti nelle collezioni dei musei.

Queste app possono diventare strumenti efficaci per facilitare l’apprendimento, i rapporti personali ed estendere l’esperienza oltre le mura del museo.

Cosa aspetti, scarica la nostra offerta e scopri come migliorare la tua visibilità! Telemaco può aiutarti!

Progetto Gratuito Marketing Musei

Sviluppare app per un museo. Ultima modifica: 2018-03-13T10:24:26+00:00 da Francesca Wurzburger