Email Marketing per sito B2B ed i contenuti sono due elementi da tenere in considerazione per il tuo successo.

Cos’è l’Email Marketing?

È una tipologia di Marketing che le aziende usano sfruttando la posta elettronica come mezzo per comunicare messaggi commerciali al pubblico.

Per capire fino infondo quanto questo strumento può essere efficace dobbiamo far riferimento alla metodologia di Inbound Marketing, che ha come scopo quello di proporre agli utenti contenuti basati sui loro interessi e utili a soddisfare le loro necessità.

Ed è proprio il contenuto del messaggio la vera forza di questa attività…

Email Marketing per sito B2B: come inviare il giusto messaggio ad un pubblico interessato.

# Contenuto + Contesto.

Come ho appena affermato la vera rivoluzione dell’Inbound Marketing è quella di permettere ad un’azienda di farsi trovare grazie all’offerta di contenuti utili, rilevanti ed inseriti in un contesto preciso. Quale?

Semplice, quello in cui si trova la buyer persona di riferimento: sulla base dei suoi interessi, dei suoi bisogni, delle sue difficoltà e soprattutto sulla base della fase del percorso d’acquisto (Buyer’s Journey) che sta attraversando.

 

Email marketing e contenuti per un sito b2b: contenuto e contesto

 

Nella prima fase, quella di consapevolezza (awareness), in cui l’utente sta cercando di identificare le sue necessità/problemi, il tuo obiettivo è quello di inviare un messaggio dal contenuto semplice e poco impegnativo. Video, articoli o infografiche sono l’ideale.

Nella seconda fase, quella di considerazione (consideration) l’utente sta valutando le diverse soluzioni possibili al suo problema.

In questo caso il tuo compito sarà quello di fornirgli quelle risposte che sta cercando: al di là del formato di contenuto inviato la cosa importante è che riesca a dare dei consigli utili e pratici su come risolvere i problemi.

La terza e ultima fase, quella decisionale (decision), è quella, appunto, decisiva: questo è il momento in cui l’utente dovrebbe capire che sei tu la persona che può aiutarlo. Questo è il momento di far capire davvero chi sei e quanto vali!

# La segmentazione.

Di conseguenza al punto precedente, è necessario prendere l’intero database di contatti e dividerlo in segmenti precisi di contatti, sulla base appunto della fase del processo d’acquisto nella quale l’utente target si trova.

In questo modo potrai davvero inviare il giusto messaggio a contatti interessati.

Questi sono altri criteri con cui segmentare, in modo ancora più preciso, il tuo database:

  • dimensione e tipologia di azienda in cui il destinatario lavora;
  • settore aziendale;
  • reparto e ruolo ricoperto;
  • obiettivi dell’e-mail (conversione, apertura e-mail, visita al sito).

Un altro motivo importante per cui segmentare i contatti è quello di preservare la bontà della lista.

Considera che il 25% della lista decade ogni anno.

L’Email Marketing è una componente della metodologia Inbound grazie alla quale è possibile soddisfare e coinvolgere gli utenti.

Non perdere questa occasione!

Se vuoi scoprire meglio quali sono le grandi potenzialità di questo canale comunicativo, scarica la nostra infografica gratuita sull’Email Marketing per sito B2B!

Clicca qua sotto!

Email marketing per sito B2B: il giusto messaggio.. Ultima modifica: 2019-06-12T12:37:00+01:00 da Ileana Somma