A cosa serve l’ Algoritmo di Instagram?

Chi più e chi meno, ha già un’idea del funzionamento dell’algoritmo di Instagram.
Per capire perfettamente come funziona l’algoritmo di Instagram, è importante considerare lo scopo alla base: l’algoritmo mira a deliziare gli utenti.
L’algoritmo in sintesi serve a mostrare contenuti interessanti ed accattivanti in modo da coinvolgere gli utenti.

L’algoritmo ha bisogno di “farti scorrere” ed incuriosirti ad ogni immagine consigliata nel feed della piattaforma.

In vari articoli si è già discusso quanto sia importante attuare una campagna Instagram per un’azienda B2B, soprattutto per incrementare la visibilità sui prodotti o su determinati servizi.

Prima del 2016, l’algoritmo di Instagram era piuttosto semplice: i post erano ordinati cronologicamente e senza uno scopo mirato.
Ma dal marzo 2016, Instagram ha implementato un importante cambiamento nell’algoritmo, spostandosi dal feed cronologico e muovendosi verso un’esperienza basata più sul coinvolgimento degli utenti.
Instagram in questi ultimi anni è cresciuto notevolmente, e questo ha reso più difficile stare al passo con tutte le foto e i video condivisi e affini ai nostri interessi.

 

Algoritmo di Instagram-come funziona-feed

 

L’algoritmo cronologico non poteva garantire la corretta affinità.
Per mantenere gli utenti coinvolti, l’algoritmo ha iniziato a prendere in considerazione fattori quali gli account che piacciono di più ad un determinato utente, stesso per i post che hanno attratto il maggior numero di Mi piace e commenti dagli amici.

Il fine dell’algoritmo di Instagram è l’engagement.

In che modo l’algoritmo di Instagram utilizza l’engagement per valutare quante persone vedono il vostro post:

#1. Relazione con la persona. Se commentate regolarmente e mettete like aii post di una persona, Instagram capirà che avete un interesse e assicura di continuare a farvi vedere i post di questa persona;
#2. Timing. Il feed viene aggiornato regolarmente in modo da mostrarvi post nuovi e pertinenti; non continuerà a mostrarvi i post di amici di tre settimane fa, ma viene aggiornato in modo da rendere disponibile sempre nuove immagini;
#3. Likes e commenti. Anche se Instagram non vuole che l’algoritmo diventi un concorso di popolarità, prenderà in considerazione il numero di Mi piace e commenti che un’immagine ha quando decide cosa mostrare.
#4. Azioni dirette. Se inviate post a vari amici, è un segno che quei post sono di maggior interesse, quindi Instagram tenderà a mostrarveli di più in futuro.
#5. Ricerche di profili. Se cercate il profilo di qualcuno, Instagram ha la certezza che siete interessati a quel profilo motivo per cui vi mostrerà i post di quella persona.

Come si può posizionare un post più in alto sui feed di Instagram del tuo pubblico?
Lo vedremo nel prossimo articolo!

Scopri come ottimizzare la tua presenza sui social! Contattaci ora!

Algoritmo di Instagram: come funziona. Ultima modifica: 2018-03-12T11:20:44+00:00 da Francesca Wurzburger