Informativa “Raccolta Dati tramite Form Contatti siti telemaco.it” – Data 21/05/2018

La Società Telemaco Srl, (di seguito, “Telemaco” o “Società”) in qualità di Titolare del Trattamento e in conformità alla normativa europea (https://goo.gl/RpTRdn) e italiana (https://goo.gl/wpQGK8) in materia e ispirandosi sia alle raccomandazioni del Gruppo istituito dall’art. 29 della direttiva n. 95/46/CE, sia alla documentazione e ai provvedimenti pubblicati dal Garante Privacy Italiano, informa che i dati personali raccolti ed elaborati saranno trattati nel rispetto della legge in materia di protezione dei dati personali.

Con riferimento alle modalità di gestione e ai trattamenti dei dati per le finalità previste dalla presente informativa, ai sensi dell’articolo 13 Regolamento UE n. 679/2016 e dell’articolo 13 D.lgs 196/2003, Telemaco fornisce le seguenti informazioni:

 

1. Tipi di dati raccolti

La presente informativa riguarda i dati personali forniti volontariamente da persone fisiche e giuridiche attraverso la compilazione del “form contatti”:

I soggetti incaricati da Telemaco, nello svolgimento della propria attività, potranno raccogliere i seguenti dati di persone fisiche e giuridiche:

  • dati identificativi;
  • dati di contatto;
  • dati di navigazione
  • oggetto del messaggio;
  • ulteriori dati e allegati inseriti dall’utente nel campo libero.

Si invita l’interessato a non inserire o inviare attraverso gli strumenti presenti sul sito “dati particolari”, “dati biometrici”, “dati genetici”, “dati relativi alla salute”, “dati sensibili“, “dati giudiziari” come definiti dalla normativa in vigore. Tali dati, se forniti dall’interessato, saranno immediatamente cancellati.

 

2. Finalità e base giuridica del trattamento

I dati forniti da persone fisiche e giuridiche e raccolti da Telemaco verranno trattati per una o più delle seguenti finalità:

  1. per evadere eventuali richieste contenute nel messaggio anche attraverso attività di ricontatto; la base giuridica che legittima il trattamento di dati personali per questa finalità è da rivenirsi nell’ipotesi prevista dall’art. 6 par. 1, lett. b) del Regolamento UE n. 679/2016, ovvero in quanto viene fornito all’utente il servizio richiesto;
  2. per adempiere ad obblighi di legge o richieste dell’Autorità giudiziaria. La base giuridica che legittima il trattamento di dati personali per questa finalità è da rivenirsi nell’ipotesi prevista dall’art. 6 par. 1, lett. c) del Regolamento UE n. 679/2016, ovvero in quanto il trattamento è necessario per adempiere un obbligo legale al quale è soggetto il titolare del trattamento;

 

3. Periodo di conservazione dei dati

I dati forniti saranno conservati fino al termine dell’esecuzione della richiesta o fino alla richiesta di cancellazione, ad eccezione di quelli necessari per il rispetto di normative fiscali, contabili e amministrative o per adempiere ad altri obblighi di legge e per documentare le attività svolte.

 

4. Modalità del trattamento

I dati raccolti verranno trattati, conservati ed elaborati con strumenti elettronici e verranno memorizzati sia su supporti informatici che su supporti cartacei, organizzati in database, e su ogni altro tipo di supporto idoneo.

Specifiche misure di sicurezza sono osservate per prevenire la perdita dei dati, usi illeciti o non corretti ed accessi non autorizzati.

Il trattamento di dati svolto da Telemaco non comporta processi decisionali automatizzati.

 

5. Comunicazione e/o conferimento dei dati

La comunicazione e/o il conferimento dei dati è requisito necessario per ricevere una risposta a una richiesta e quindi obbligatorio per tale finalità: la mancata comunicazione e/o conferimento dei dati da parte del soggetto cui si riferiscono comporterà l’impossibilità per Telemaco di svolgere l’attività.

 

6. Soggetti a cui potranno essere comunicati i dati

I dati raccolti non saranno diffusi e potranno essere comunicati, oltre che a soggetti a cui sia riconosciuta la facoltà e l’interesse di accedere ai Suoi dati personali da norme di legge o di normative secondarie e/o comunitarie, a personale interno al Titolare, nonché a società, associazioni o studi professionali che prestino servizi ed attività per conto del Titolare in qualità di Responsabile del Trattamento per l’adempimento di obblighi di legge, nonché per ogni esigenza organizzativa ed amministrativa necessaria per fornire i servizi richiesti. I nominativi degli ulteriori soggetti che potranno venire a conoscenza dei Suoi dati in qualità di “Responsabili del trattamento” sono riportati in un elenco aggiornato disponibile presso Telemaco.

 

7. Trasferimento di dati all’estero o ad organizzazioni internazionali

La società non prevede di trasferire dati di persone fisiche e giuridiche elaborati per le finalità indicate nella presente informativa al di fuori dei paesi dell’Unione Europea se non quelli rispetto ai quali esista una decisione di adeguatezza della Commissione Europea. 

 

8. Diritti del soggetto cui si riferiscono i dati

In relazione ai suindicati trattamenti di dati, il soggetto cui si riferiscono i dati ha la facoltà di esercitare in ogni momento i diritti di cui all’art. 7 (Diritto di accesso ai dati personali ed altri diritti) del D.lgs. n. 196/2003 e quelli previsti dal Regolamento UE n. 679/2016, tra cui, ad esempio, di ottenere l’indicazione:

  • dell’origine dei dati;
  • delle finalità e modalità del trattamento;
  • della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l’ausilio di strumenti elettronici;
  • degli estremi identificativi del Titolare, dei responsabili e del rappresentante designato ai sensi dell’articolo 5, comma 2 D.lgs. n. 196/2003.

Il soggetto cui si riferiscono i dati ha diritto di ottenere:

  • l’accesso, l’aggiornamento, la rettifica ovvero, quando vi ha interesse, l’integrazione dei dati;
  • la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di Legge;
  • la limitazione del trattamento di dati che lo riguardano.

Il soggetto cui si riferiscono i dati potrà inoltre chiedere copia dei propri dati in formato standard (cd “Diritto alla portabilità dei dati”).

Il soggetto cui si riferiscono i dati ha anche diritto di opporsi, in tutto o in parte:

  • per motivi legittimi al trattamento dei dati che lo riguardano, ancorché pertinenti allo scopo della raccolta;
  • al trattamento di dati personali che lo riguardano a fini di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale.

Il soggetto cui si riferiscono i dati ha, infine, il diritto di revocare il proprio consenso al trattamento, quando questo si basi sull’ipotesi prevista dall’art. 6, paragrafo 1, lettera a. (quando “l’interessato ha espresso il consenso al trattamento dei propri dati personali per una o più specifiche finalità”), oppure dall’articolo 9, paragrafo 2, lettera a. (quando “il trattamento è necessario all’esecuzione di un contratto di cui l’interessato è parte o all’esecuzione di misure precontrattuali adottate su richiesta dello stesso”) del Regolamento UE 679/2016, in qualsiasi momento senza pregiudicare la liceità del trattamento basata sul consenso prestato prima della revoca. In particolare, il soggetto a cui si riferiscono i dati, per non ricevere più comunicazioni via E-mail inerenti la richiesta, potrà in qualsiasi momento richiedere gratuitamente la cancellazione dal servizio inviando un messaggio ai recapiti indicati al punto 9 della presente informativa. La richiesta di cancellazione dei propri dati è sempre gratuita. L’opposizione al trattamento dei propri dati per queste finalità, effettuato attraverso modalità automatizzate di contatto, si estende a quelle tradizionali e comunque resta salva la possibilità per il soggetto cui si riferiscono i dati di esercitare tale diritto in parte, ai sensi dell’art. 7, comma 4, lett. b), del Codice, ossia, in tal caso, opponendosi, eventualmente, al solo invio di comunicazioni promozionali effettuato tramite strumenti automatizzati.

Il soggetto cui si riferiscono i dati, nel caso in cui ritenga che il trattamento che lo riguarda violi la normativa in vigore, ha il diritto di proporre reclamo a un’autorità di controllo, segnatamente nello Stato membro in cui risiede abitualmente, lavora oppure del luogo ove si è verificata la presunta violazione. L’Autorità di controllo italiana può essere raggiunta ai recapiti presenti su www.garanteprivacy.it.

 

9. Titolare del trattamento – Dati di contatto

Il Titolare del trattamento dei dati è Telemaco Srl, Sede Legale Piazza Antinori 2, 50123 FIRENZE FI, Sede Operativa Via Farini 11, 50121 FIRENZE FI,  https://www.telemaco.it, telefono +39055203971, Partita Iva IT04658880481, in persona del legale rappresentante pro tempore. La Società può essere altresì contattata all’indirizzo di posta elettronica certificata PEC telemaco@certi.it.

Per esercitare i diritti, sopra elencati, l’interessato potrà rivolgere richiesta contattando il Responsabile della Protezione dei Dati alla casella dpo@telemaco.it oppure inviando una comunicazione scritta all’indirizzo della sede operativa della società indicando come riferimento “DPO Telemaco”.

Telemaco si riserva il diritto di aggiornare la presente Informativa sul trattamento di dati personali.

Informativa “Raccolta Dati tramite Form Contatti siti telemaco.it”. Ultima modifica: 2018-05-21T09:44:49+00:00 da Telemaco Staff