Ed ecco un nuovo salto avanti per Facebook.

Il Social Network più famoso al mondo vuole dare ai suoi utenti una funzione di ricerca un po’ più usabile e utile di quella attuale.

Già un bel po’ di tempo fa Mark aveva annunciato la possibilità di ricercare tra i vecchi post ma adesso la novità pare molto più grande: l’indicizzazione di tutti i post (circa 2 miliardi).

Ma spieghiamoci meglio, quello che il Social Network sta cercando di fare è di fornire una funzione che consenta di verificare in tempo reale ciò di cui si sta parlando in rete. Capacità che comunque, non ce lo dimentichiamo, ha già Twitter.

FB

Niente di nuovo perciò, ma sicuramente piuttosto utile. Un grande archivio di discussioni consultabili da chiunque, tra quelle pubblicare pubblicamente, e fornite dall’utente in ordine gerarchico.

Si partire, ovviamente, da fonti autorevoli, sino ad arrivare a discussioni friendly e per ultimi le discussioni con sconosciuti.

Prima i commenti pubblici dopo un po’ di tempo venivano sepolti nel dimenticatoio di FB, adesso invece potrebbero essere ripescati, attraverso la ricerca, anche a distanza di anni.

La nuova ricerca di Facebook sarà rilasciata a partire dai prossimi giorni su iOS, Android e la versione Dek di Fb, a cominciare però dagli utenti che come lingua predefinita hanno l’inglese.

Chissà, magari le persone inizieranno a pensarci un po’ su prima di commentare La Qualsiasi? Lasciamoci con questa speranza in attesa di vedere come funzionerà questa grande novità!

Facebook, un grande archivio di discussioni.. Ultima modifica: 2015-10-23T11:50:48+01:00 da Carolina Landi